settima edizione

STRANIERO chi?

novembre 2017 - gennaio 2018

 

 

 

Ci sono delle parole che, in certe fasi, vengono sovraccaricate di simboli e significati fino a racchiudere l’impronta di tutta un’epoca. In questo nostro tempo, segnato da rapidi e profondi cambiamenti, la parola straniero è diventata uno dei contenitori delle paure e delle ansie che percorrono, come fili ad alta tensione, il corpo delle nostre società. Chiedersi chi è straniero, e cosa ci è estraneo, è una delle domande chiavi di questo passaggio temporale. Cercheremo di indagare, con gli strumenti ormai tradizionali delle nostre rassegne, questo nodo emotivo e tematico, di illuminare, almeno un po’, questo cono d’ombre oscure. Il viaggio che proponiamo non attraverserà solo figure sociali e temi complessi, ma farà rotta anche verso l’arcipelago dei sogni e delle aspettative – che spesso ci sembrano stranieri come i migranti, i nuovi vicini di casa, italiani ma sconosciuti – con l’augurio che al ritorno la bisaccia che abbiamo portato con noi contenga qualche conoscenza in più, molte paure in meno e, soprattutto, la voglia di tornare a osare sogni e speranze.

Leandro Di Donato

Direttore artistico